Guardia Medica
Il Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) è attivo dalle 20.00 alle 8.00 dei giorni feriali e dalle 10.00 dei giorni prefestivi alle 8.00 dei giorni post-festivi.

Per il Distretto Padova Terme Colli (Comuni di Abano Terme, Cervarese Santa Croce, Mestrino, Montegrotto Terme, Rovolon, Rubano, Saccolongo, Selvazzano Dentro, Teolo, Torreglia e Veggiano) il numero telefonico da contattare è 0498215010.

Il servizio di Guardia Medica ambulatoriale non è presente a Montegrotto Terme. Per ogni necessità bisogna contattare il numero di telefono indicato che fornirà tutte le informazioni e le eventuali indicazioni per una visita ambulatoriale.

Le funzioni del Servizio di Continuità Assistenziale
Il Servizio di Continuità Assistenziale garantisce la continuità dell'assistenza sanitaria di base (medico e pediatra di famiglia) assicurando prestazioni sanitarie non differibili ai cittadini residenti nel territorio dell’Ulss 6 negli orari notturni, pre-festivi e festivi.

Il Servizio è gratuito per i cittadini residenti nel Veneto ed è a pagamento per tutti gli altri.

Al medico di guardia medica ci si rivolge per prestazioni non differibili, cioè per quelle situazioni cliniche o di malattia che non possono essere rinviate al giorno successivo, rivolgendosi al Medico di famiglia.

La guardia medica non è un servizio di urgenza emergenza: in questi casi va contattato il Pronto Soccorso o il 118, attivi 24 ore su 24.

La Guardia Medica può:
  • attivare direttamente il servizio di urgenza ed emergenza territoriale (118), se ne ravvisa la necessità;
  • offrire una consulenza telefonica, se la richiesta è risolvibile con un consiglio, senza necessità di visita, trattandosi di un caso non complesso e non pericoloso per il paziente;
  • recarsi a domicilio, se il medico ritiene opportuno visitare il paziente.

La Guardia Medica non eroga:
  • visite ambulatoriali presso le sedi della Guardia Medica;
  • trascrizioni su ricettario di prescrizioni di altri medici non convenzionati;
  • vaccinazioni;
  • punti di sutura o rimozione degli stessi;
  • prescrizione di esami strumentali o di visite specialistiche;
  • terapia iniettiva già avviata.

Per maggiori informazioni sul servizio è disponibile il sito web dell'Ulss 6 Euganea.
torna all'inizio del contenuto